Canoa, la Centrone continua a stupire

Puglia
//
images/news/regionali/puglia/canoa_auronzo_di_cadore_alessandra_centrone_con_allenatore_del_cc_barion_dario_bianchinij.jpg
La prima volta in azzurro non si scorda mai. E' stato così anche per Alessandra Centrone, canoista del Circolo Canottieri Barion, vincitrice del premio Ansmes-Decathlon consegnatole a Bari, che ha onorato alla grande l’esordio in nazionale. All’International Canoe Sprint di Auronzo di Cadore, gara internazionale di canoa velocità, la 15enne barese è riuscita ad aggiudicarsi ben quattro gare, rappresentando l’Italia con le sue compagne: K4 1000 metri, K4 500 metri, K4 200 metri e K2 200 metri, nella categoria junior. Una indimenticabile prima convocazione per la giovanissima e promettente Centrone che, appena rientrata in sede, ha ottenuto un’altra medaglia, in aggiunta al poker conquistato sul lago di Santa Caterina: un riconoscimento dal Comune di Bari consegnatole a palazzo di Città dall'assesore alle Politiche educative e sociali, Paola Romano.