Informativa sulla privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n.2016/279 (GDPR)  sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano e interagiscono con il sito web dell’A.N.S.M.E.S, e i relativi servizi (es. navigazione informativa nelle pagine del sito, richieste di informazioni tramite mail o da altri recapiti forniti, compilazioni di moduli, richieste di accesso ad aree riservate, ecc.). Si prega di prendere visione dell’informativa e accettarne le condizioni.

 visualizza la privacy Approvo

A Roma l'Assemblea del Lazio

Primo Piano
//
images/roma.jpg

Venerdì 17 presso il Circolo Flaminio Sporting Club si è svolta l’Assemblea Regionale per eleggere i quattro Delegati che prenderanno parte alla 34esima Assemblea Nazionale ANSMeS. Dopo 33 anni con l’entrata in vigore del nuovo Statuto tutte le 20 Delegazioni Regionali eleggono per la prima volta i Delegati all’Assemblea nazionale, incarico svolto fino al 2019 dai Comitati Provinciali.

Su proposta del Delegato regionale Gianfranco Cicuti l’Assemblea ha avuto in Mario Casu il Presidente e in Rosario Geronimo il Segretario. Sono stati eletti Delegati effettivi Antonio Cafiero e Livio Toschi (Roma), Nicola Candeloro (Latina) e Anna Teresa Millesimi (Rieti); supplenti, Alessandro Cavanna e Franco Magrini (Roma), Franco Capraro (Frosinone) e Domenico Palazzetti (Viterbo).

All’incontro assembleare sono intervenuti, oltre ai 22 delegati e ai Presidenti provinciali, il Presidente Nazionale Gianni Gola, il vicepresidente Raimondo Catania e in rappresentanza del Comitato Regionale Paralimpico, Giancarlo Marcoccia.

Il Presidente Gola ha illustrato tutti gli obiettivi raggiunti ed i programmi rivisti a seguito dello stato pandemico esprimendo compiacimento nel riuscire finalmente ad effettuare gli incontri dal vivo e non in videoconferenza come avvenuto con altre Regioni. Ha sollecitato i Comitati Provinciale affinché nella seconda parte della stagione attivino tutte le sinergie per organizzare attività volte a dare immagine all’Associazione nei propri territori ricordando che il progetto “Lo Sport abbatte i Muri” è stato rinviato al 2021 e che è stato varato in accordo con il Coni e il Cip il progetto “L’ANSMeS per la ripartenza dello Sport”.

Nella foto, da sinistra, Franco Capraro, Antonio Cafiero, Domenico Palazzetti, Gianni Gola, Anna Teresa Millesimi, Livio Toschi e Nicola Candeloro