Memorabid: nasce la prima casa d’aste per i memorabilia sportivi

Primo Piano
//
images/F5660F22-DA3C-428B-9D4E-1DE3872F7653.jpeg

E’ nata a Milano la prima casa d’aste in Europa ad essere dedicata esclusivamente ai memorabilia sportivi.
Si chiama Memorabid e sulla propria piattaforma digitale www.memorabid.com
presenta cimeli unici relativi agli sport più acclamati e diffusi in tutto il mondo.

Tra i volti noti che hanno deciso di sposare la piattaforma fin dal principio, mettendo
all’incanto il proprio materiale per finalità benefiche, spiccano Gianluigi Buffon e il
capitano della Nazionale Giorgio Chiellini, entrambi impegnati per sostenere il
progetto benefico promosso dagli Insuperabili Onlus.

“Ma Memorabid non si limita ad offrire una selezione promossa e garantita dalla
piattaforma dei migliori cimeli sportivi” – spiega Alberto Zacchetti Ceriani,
Fondatore e CEO di Memorabid con esperienza decennale nel mondo delle aste
digitali, dei memorabilia sportivi e manager di progetti di CSR nell’ambito di raccolte
fondi per enti del terzo settore – “nella sezione Marketplace ogni collezionista può
listare il proprio cimelio e a brevissimo potrà caricare in totale autonomia, anche
tramite la nostra app per dispositivi digitali, l’asta per vendere il proprio cimelio”.

La piattaforma è stata lanciata il 12 aprile, le prime aste si apriranno il 20 aprile, per
chiudersi il 2 maggio. Il cimelio più affascinante in aste per la fase di lancio?
Il primo contratto, in originale, siglato da Platini con la Juventus, datato 17 agosto
1982, siglato da Michel e dal presidente Giampiero Boniperti.

Un documento che ha scritto la storia del calcio e che rappresenta un inedito assoluto
nel mondo del collezionismo sportivo: www.memorabid.com/plat ini